Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Showcase


Channel Catalog


Channel Description:

consigli e suggerimenti per la preparazione di piatti della cucina italiana e straniera

older | 1 | .... | 189 | 190 | (Page 191) | 192 | 193 | .... | 244 | newer

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , ,

    Oggi vi mostriamo la ricetta originale americana del corn dog. I corn dog sono degli snack deliziosi, ottimi da servire per le feste dei bambini o per un antipasto divertente. Sono dei wurstel ricoperti di una pastella fatta con farina di mais e fritti o fatti al forno. La particolarità sta nel servirli su un bastoncino: una sorta di lecca lecca salato. La loro origine non è molto chiara: sicuramente sono di origine statunitense, infatti oggi sono uno dei prodotti tipici, inoltre fanno la loro comparsa per la prima volta intorno al 1920. I corn dogs sono degli sfiziosi snack street food e finger food, che vengono classicamente venduti in tradizionali carrettini per strada. Voi potete preparare la vostra versione homemade classica o anche vegetariana.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , ,

    [multipage] Oggi vi proponiamo 8 primi piatti autunnali da non perdere! Per preparare dei piatti semplici e genuini è sempre meglio utilizzare dei prodotti di stagione. In questo modo utilizzerete prodotti freschi, più economici e soprattutto salutari. Per il periodo autunnale è quindi importante utilizzare ingredienti tipici come zucca, radicchio, uva e funghi. Combinati con altri ingredienti potrete realizzare tantissime ricette anche molto differenti tra loro e proporre piatti semplici e genuini in grado di accontentare anche i palati più esigenti! Foto di poppy [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , ,

    [multipage] Oggi scoprirete insieme a noi 8 dolci autunnali da non perdere. Sia per i dolci che per il salato, è sempre preferibile utilizzare gli alimenti che predominano in una certa stagione. Infatti in questo modo il vostro piatto avrà molto più sapore. In autunno predominano i dolci secchi come cantucci e biscotti,torte dal sapore intenso e particolare. L’autunno è la stagione del vino che potrete usare anche nella preparazione di molti dolci. Ottimi sono anche la zucca e l’uvetta. Tantissimi sono i dolci fatti con le castagne, le noci e le nocciole. Una vera esplosione di sapori che viene adeguatamente accompagnata da bevande intense come un buon vino per dolci, decotti speziati ed infusi. Foto di Hannah Bluedawn [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , ,

    [multipage] L’autunno è alle porte e noi vi mostreremo 8 secondi piatti autunnali semplici e veloci. Mangiare i prodotti che la natura ci offre in una stagione è ottimo sia per il palato sia per la salute. Infatti in questo modo il cibo sarà più genuino e gustoso. In autunno si prediligono molto i piatti di carne sia rossa che bianca. Molto usati sono i funghi che si abbinano con tantissimi cibi e le patate con cui potete creare tante ricette. Nel vostro elenco di cibi autunnali non può mancare la zucca, carciofi, cavoli e broccoli. Almeno una volta a settimana preparate un piatto a base di legumi. Tutti questi cibi prepareranno il vostro organismo all’arrivo dell’inverno e vi permetteranno di rispettare la dieta senza rinunciare al gusto. Foto di Karen Brockney [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , , ,

    Gli hamburger di pesce sono una deliziosa variante del classico burger di carne. La ricetta è molto semplice e potete preparare i vostri burger anche in anticipo e cuocerli in padella al momento di servirli. La cottura, infatti, è molto veloce, circa 5 minuti per lato. Per la preparazione della ricetta potete utilizzare un qualsiasi pesce bianco, l’importante è che sia sfilettato e squamato. Se preferite potete aromatizzare il vostro burger di pesce anche con altri ingredienti, ad esempio con un semplice mix di timo e prezzemolo. Una volta pronti, gustateli al naturale oppure preparate un panino da gourmet aggiungendo qualche foglia di insalata, pomodori a fette, un po’ di maionese, salsa yogurt o tartara e ovviamente i classici panini per hamburger.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , ,

    [multipage] Pulire e cucinare gli agretti è particolarmente semplice. In cucina si utilizzano principalmente le piante giovani dal gusto gradevole e leggermente acidulo. Si tratta di una verdura tipica della dieta mediterranea conosciuta anche con il nome di barba di frate, barba di cappuccino, barba del Negus o roscani. Gli agretti possono essere utilizzati per la preparazione di numerose ricette. Vengono venduti in mazzetti e potete acquistarli in primavera tra la fine di marzo ed aprile. Gli agretti posseggono anche molte proprietà nutritive. Sono poco calorici, ricchi di vitamina C e di fibre e forniscono buoni apporti di vitamina A, calcio e fosforo. Insomma, dei veri alleati per la salute! Foto di brunifia [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    Oggi vi mostreremo la ricetta dei panini per hamburger fatti in casa. Questi panini vengono comunemente chiamati burger buns. Sono famosi per la loro morbidezza e per fatto che il gusto e la consistenza si sposano benissimo con gli hamburger. In origine l’hamburger veniva accompagnato da due fette di pane di segale tostate e l’origine di questi panini è incerta. Probabilmente il primo panino dolce da hamburger fu servito in Oklaoma nel 1981 da Oscal Bilby. Altra versione della storia è che fu servito per la prima volta nel 1916 nel Kansas da Walter Anderson. Nonostante le origini incerte questi panini dolci, adornati con semi di sesamo o di papavero, sono famosissimi e davvero deliziosi.

    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    Oggi vi mostreremo come realizzare la ricetta di base del brodo di carne. Il brodo di carne è una ricetta di base estremamente versatile. È infatti ottimo da gustare assoluto soprattutto in autunno e inverno quando il corpo è più debole. È ottimo anche per preparare dei fantastici risotti oppure viene usato come condimento di ravioli, tortellini e altri tipi di pasta. Inoltre poiché con il brodo verrà cotta proprio la carne, potrete usarlo come piatto unico. Il brodo di carne combina insieme la genuinità delle verdure e della carne ed è un fantastico mix di odori e sapori. Potrete anche conservarlo in frigorifero ed usarlo dopo diversi giorni.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , ,

    [videoplatform code="144217907284255f5e800cd9df"] I ravioli croccanti con la quasi vignarola è una deliziosa ricetta proposta dallo chef Angelo Troiani. Il punto di partenza del piatto è la preparazione della pasta all’uovo. In questo caso dovrete preparare un impasto classico e ben elastico. Il secondo step è la preparazione del ripieno realizzato con pecorino, uova e scorza di un limone. A questo punto, dovrete realizzare i ravioli che poi verranno cotti in forno per renderli croccanti e ben dorati. Infine, i ravioli verranno accompagnati con una deliziosa variante della vignarola. Le varie fasi della ricetta sono quindi molto semplici. Se avete qualche dubbio potete anche guardare il video della ricetta in cui lo chef spiega i passaggi più importanti. Foto di Blue moon in her eyes

    0 0

    Pubblicato in: , , ,

    Oggi vi spiegheremo la ricetta di base del brodo di pesce o fumetto. Il fumetto è uno dei fondi più utilizzati nella cucina tradizionale. È una sorta di brodo ristretto che viene fatto con le parti non commestibili di pesci e crostacei come la testa, i carapaci o le lische. Ovviamente viene cotto insieme alle verdure ed è insaporito con erbe aromatiche e limone. Il fumetto viene preparato per realizzare dei risotti di mare oppure è usato come condimento per il pesce. Potete anche prepararlo e conservarlo in barattolo in frigorifero. Ovviamente vi consigliamo di usare sempre del pesce fresco e di ottima qualità per evitare intossicazioni alimentarli.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , ,

    Le polpette di soia vegane sono una ricetta semplice e gustosa da preparare. Ovviamente, nella preparazione manca l’uovo che viene sostituito con l’aggiunta delle patate che amalgameranno i vari ingredienti. Se preferite potete personalizzare le vostre polpette aggiungendo all’impasto spezie, erbe aromatiche e verdure già cotte tagliate a pezzetti. Se preferite potete anche utilizzare questo impasto anche per realizzare dei deliziosi burger vegan. In questo caso è sufficiente conferire la classica forma rotonda e schiacciata.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , , , , , ,

    [multipage] Siete alla ricerca di alcuni contorni semplici e sfiziosi? Ecco 8 ricette che fanno proprio al caso vostro! Con un po’ di fantasia e abbinando le verdure e i sapori giusti potete realizzare tantissimi contorni con cui accompagnare piatti a base di carni bianche e rosse e pesce. Per preparare dei contorni succulenti potete optare per dei classici della cucina italiana come la caponata, il purè di patate, i carciofi alla giudia o le zucchine alla scapece. Se invece volete preparare qualcosa di più insolito e particolare potete provare alcune ricette etniche che sapranno conquistarvi per il loro sapore deciso ed intenso. Foto di woodleywonderworks [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , , ,

    I cannelloni ripieni di zucca sono un delizioso primo piatto ideale per il periodo invernale ed autunnale. La zucca, infatti, è un ortaggio tipico dei mesi autunnali ed invernali, è molto economica e ha un sapore delicato e leggero. Se utilizzate i cannelloni già pronti la ricetta è anche molto semplice. In alternativa potete preparare la pasta fresca, stenderla in sfoglie sottili e poi chiuderla in modo da conferire la classica forma dei cannelloni. Potete anche personalizzare la ricetta e realizzare tantissime varianti.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , ,

    Oggi vi mostriamo la ricetta della scarola ripiena alla napoletana. Come ci dice stesso il nome è un piatto tradizionale della cucina partenopea detto anche “scarola mbuttunata”. È un piatto di origine contadina visto gli alimenti poveri che lo costituiscono ma è un piatto che è diffusissimo nelle cucine napoletane e che viene preparato soprattutto nelle festività. La preparazione è semplice e richiede poco tempo e gli ingredienti sono facilissimi da reperire, inoltre è un piatto molto economico. Potete servirlo come contorno o, in porzioni più abbondanti, come secondo piatto leggero. Poiché è una ricetta tradizionale, di origine antiche e sconosciute, spesso ogni famiglia presenta una propria ricetta con qualche ingrediente segreto. Stupite i vostri occhi con un piatto semplice e delizioso.

    0 0

    Pubblicato in: , , ,

    [multipage] [videoplatform code="144252299194255fb276fe6095"] Con questa semplice guida potete scoprire come riconoscere e usare lo zafferano in cucina. Si tratta della spezia più nobile e costosa in commercio e quindi spesso alterata o contraffatta. Una buona regola per non incorrere in prodotti di bassa qualità o addirittura falsificati è quello di diffidare da produttori poco affidabili e da prodotti particolarmente economici. Inoltre, esistono una seria di piccoli accorgimenti per riconoscere il vero zafferano ed evitare quelli di bassa qualità. Questa spezia presenta tantissimi effetti benefici per l’organismo; è un efficace antidepressivo e antistress, accelera e regola l’intestino, fortifica i capelli ed è in grado di ridurre la pressione sanguigna, riducendo ipertensione e ipercolesterolemia. Foto di coffee-dog [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , , , ,

    [multipage] [videoplatform code="144252283023555fb26ce397d7"] Cos'è il Kamut? E quali ricette gustose si possono preparare con questo ingrediente? Negli ultimi anni si stanno sempre più diffondendo gli alimenti a base di Kamut. Erroneamente si pensa che il termine Kamut identifichi uno specifico cerale. In realtà questo nome rappresenta un marchio registrato da parte della società americana Kamut International. Con il nome Kamut spesso ci si riferisce erroneamente al grano Khorasan, una varietà che il brand americano garantisce non essere mai stata ibridata né incrociata. Il grano Khorasan viene inoltre prodotto esclusivamente mediante agricoltura biologica.[/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [multipage] [videoplatform code="144252308967355fb27d1a44dd"] Oggi scopriremo i le proprietà, come pulire e le ricette più gustose con i fichi d’India. Si tratta di una pianta nativa del Messico che era molto utilizzata dalla popolazione azteca che ne attribuiva un forte significato anche simbolico. Intorno al 1943 la pianta si diffuse anche in Europa e oggi è molto coltivata nel bacino mediterraneo, Asia e Africa. I fichi d’India vengono usati moltissimo in ambito alimentare per la creazione di ricette che vanno dall’antipasto al dolce. Vengono anche usati in ambito cosmetico per creare shampoo, lozioni e creme ed importante è anche il suo utilizzo in fitoterapia. Foto di 16:9clue[/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    La ricetta delle barrette con frutta secca e cereali fatte in casa è davvero semplicissima. La preparazione è anche molto rapida (circa 10 minuti) a cui si aggiungono 20 minuti di cottura in forno. La ricetta si presta anche a tantissime personalizzazioni. Potete infatti utilizzare i cereali soffiati e la frutta secca che preferite e aggiungere al composto semi vari. I più golosi, invece, possono realizzare delle barrette di cereali e gocce di cioccolato. Una volta pronte, gustatele a temperatura ambiente a colazione o come spuntino o merenda. Potete anche portarle con voi in ufficio e sostituire i classici prodotti dei distributori automatici con questa deliziose e salutari barrette.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , ,

    Oggi vi illustreremo la ricetta del soufflé ai funghi. Ammettetelo che solo il nome di questa ricetta vi fa già venire l’acquolina in bocca e vi garantiamo che quando lo assaggerete rimarrete piacevolmente sorprese e soddisfatte. È un tipico secondo piatto autunnale che potete preparare sia con i funghi porcini surgelati sia con quelli freschi. Ovviamente data la stagione autunnale alle porte, noi vi consigliamo quelli freschi che sono buonissimi e non molto cari. Il soufflè è un piatto di origine francese e il termine vuol dire “soffiare”. La caratteristica del soufflé è che si presenta rigonfio. Infatti la sua cottura è complessa perché non deve gonfiarsi troppo ma non deve perdere volume.

    0 0

    Pubblicato in: , , , , ,

    Oggi vi mostriamo la ricetta per preparare il brodo di pollo. È un piatto unico della cucina popolare che viene preparato facendo cuocere a lungo il pollo o la gallina. Il brodo può essere mangiato assoluto oppure con una pasta formato piccolo e da parte potete mangiare la carne per secondo. In realtà questo piatto è definito con il nome di penicillina erbacea perché viene usato nelle infezioni delle vie respiratorie superiori. Infatti sembra avere proprietà decongestionante, calmante e stimola la riposta dei leucociti. Insomma sembra essere un vero toccasana per i periodi invernali e di indebolimento fisico, questo spiega il suo utilizzo dall’antichità ad oggi.

older | 1 | .... | 189 | 190 | (Page 191) | 192 | 193 | .... | 244 | newer