Are you the publisher? Claim or contact us about this channel


Embed this content in your HTML

Search

Report adult content:

click to rate:

Account: (login)

More Channels


Showcase


Channel Catalog


Channel Description:

consigli e suggerimenti per la preparazione di piatti della cucina italiana e straniera

older | 1 | .... | 176 | 177 | (Page 178) | 179 | 180 | .... | 244 | newer

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , ,

    [galleria id="3203"] Oggi vi proponiamo la ricetta originale romana della coda alla vaccinara, un delizioso secondo piatto della cucina povera. La coda alla vaccinara è nata nel cuore di Roma, precisamente nel rione Regola, dove abitavano i Vaccinari che si occupavano della macellazione dei bovini. Questo piatto della tradizione romana viene preparato con una parte del quinto quarto ossia quelle parti non pregiate come la coda, il cuore, la trippa e le frattaglie. Come ogni ricetta tradizionale, la coda alla vaccinara è proposta in diverse versioni: una più semplice e una più ricca che prevede l’aggiunta di cacao amaro in polvere, pinoli, sedano e uvetta passa. Potete optare per l’una o per l’altra, il risultato finale sarà sicuramente delizioso!

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , ,

    [galleria id="3205"] La ricetta dei panini alla ricotta sardi è davvero semplice, ma richiede circa 4 ore totali di lievitazione. Per preparare questi panini tradizionali, anche chiamati pratzireddas de arrescottu, vi occorrono pochi ingredienti tra cui la ricotta di pecora che dovrà avere quasi lo stesso peso delle farine. Questi deliziosi panini, da preparare anche come pane o focacce, possono essere consumati al naturale o come accompagnamento di gustosi secondi piatti e contorni. Per preparare questa ricetta potete ricorrere a due procedimenti: nel primo la ricotta viene aggiunta all’impasto già lievitato, mentre nel secondo questo ingrediente viene aggiunto all’impasto prima della lievitazione. La differenza consiste nel sapore della ricotta che sarà più accentuato nel primo caso.

    0 0


    La ricetta dei panini alla ricotta sardi è davvero semplice, ma richiede circa 4 ore totali di lievitazione. Per preparare questi panini tradizionali, anche chiamati pratzireddas de arrescottu, vi occorrono pochi ingredienti tra cui la ricotta di pecora che dovrà avere quasi lo stesso peso delle farine. Questi deliziosi panini, da preparare anche come pane o focacce, possono essere consumati al naturale o come accompagnamento di gustosi secondi piatti e contorni. Per preparare questa ricetta potete ricorrere a due procedimenti: nel primo la ricotta viene aggiunta all’impasto già lievitato, mentre nel secondo, questo ingrediente viene aggiunto all’impasto prima della lievitazione. La differenza consiste nel sapore della ricotta che sarà più accentuato nel primo caso.


    0 0

    Pubblicato in: , ,

    [multipage] Vi proponiamo per oggi 10 ricette e varianti gustose della colomba di Pasqua. Così come la conosciamo la colomba pasquale fu per la prima volta commercializzata dalla famosa industria Motta in Lombardia quindi ha un’origine milanese. Riguardo la nascita di questo dolce le leggende sono tantissime. La leggenda più comune vuole che quando il re longobardo Alboino assediò Pavia, si vide offrire in cambio un dolce a forma di colomba. La colomba pasquale richiama concettualmente uno dei simboli cardini della Pasqua quale è quello della pace, mentre dal punto di vista gastronomico ricorda molto il classico panettone.[/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [galleria id="3207"] Oggi scopriamo insieme la ricetta dell’agnello in fricassea. L’agnello è il secondo piatto tradizionale della Pasqua. La tradizione di mangiare l’agnello durante questo giorno deriva dalla religione ebraica ed è entrato anche in quella cristiana. L’agnello può essere cotto in tanti modi e l’agnello in fricassea è una ricetta molto particolare ma non difficile. È una ricetta tradizionale del sud-Italia anche se è molto apprezzata in tutta la penisola. La caratteristica particolare di questa ricetta è che l’agnello viene cotto e poi ripassato nell’uovo. Una vera esplosione di sapori per i vostri ospiti.

    0 0


    Oggi scopriamo insieme la ricetta dell’agnello in fricassea. L’agnello è il secondo piatto tradizionale della Pasqua. La tradizione di mangiare l’agnello durante questo giorno deriva dalla religione ebraica ed è entrato anche in quella cristiana. L’agnello può essere cotto in tanti modi e l’agnello in fricassea è una ricetta molto particolare ma non difficile. È una ricetta tradizionale del sud-Italia anche se è molto apprezzata in tutta la penisola. La caratteristica particolare di questa ricetta è che l’agnello viene cotto e poi ripassato nell’uovo. Una vera esplosione di sapori per i vostri ospiti.


    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [galleria id="3209"] La ricetta dei nidi di tagliatelle al forno è perfetta per preparare un primo piatto gustoso e sfizioso da proporre per la Pasqua. Per realizzare questo delizioso primo piatto dovrete preparare un classico ragù di carne, assemblare i nidi di tagliatelle e mettere il tutto in forno per circa 30 minuti. Insomma, una ricetta davvero semplice e soprattutto tradizionale che verrà sicuramente apprezzata. Con un po’ di fantasia potete realizzare alcune deliziose varianti, utilizzando anche altri formati di pasta come gli spaghetti e i bucatini. Sfogliate la fotogallery per tantissime idee e ricette.

    0 0


    La ricetta dei nidi di tagliatelle al forno è perfetta per preparare un primo piatto gustoso e sfizioso da proporre per la Pasqua. Per realizzare questo delizioso primo piatto dovrete preparare un classico ragù di carne, assemblare i nidi di tagliatelle e mettere il tutto in forno per circa 30 minuti. Insomma, una ricetta davvero semplice e soprattutto tradizionale che verrà sicuramente apprezzata. Con un po’ di fantasia potete realizzare alcune deliziose varianti, utilizzando anche altri formati di pasta come gli spaghetti e i bucatini. Sfogliate la fotogallery per tantissime idee e ricette.


    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [videoplatform code="14272735783825512776a5d592"] La torta di patate è un delizioso secondo piatto. Si prepara con pochi semplici ingredienti ed è davvero ottimo da proporre con un’insalata. Tagliatela a fette e servite anche come antipasto. Un delicato pasto estivo sulla spiaggia, inoltre, potrebbe essere ben condito con questo piatto che è davvero goloso e facilmente trasportabile.

    0 0

    Pubblicato in: , , ,

    [multipage] Vediamo insieme 10 ricette con l’agnello. L’agnello è il tipo secondo piatto che viene consumato nel giorno della Pasqua a cavallo sia tra la cultura religiosa ebraica che quella cristiana. È un alimento proteico che può essere preparato in tanti modi diversi senza rinunciare al gusto. Si va dalle ricette tradizionali a quelle più innovative. Si presta bene a mescolare sapori e colori. In realtà il sapore dell’agnello è molto particolare e non a tutti piace per cui molte di queste ricette possono essere anche preparate con il pollo. E non è detto che l’agnello debba essere mangiato solo a Pasqua: queste ricette vanno benissimo anche per un pranzo domenicale con famiglia e amici. [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [videoplatform code="14272759164355512808c6a498"] Oggi vi proponiamo la ricetta e le varianti più famose degli gnocchi di pane, un delizioso primo piatto perfetto per consumare il pane raffermo e non sprecare nulla in cucina. Per preparare gli gnocchi bisogna impastare energicamente la mollica di pane con le uova, il taleggio grattugiato o a pezzetti, un po’ di noce moscata e altri semplici ingredienti. In ultimo, gli gnocchi di pane verranno accompagnati con una salsa al taleggio sciolto in un composto di panna e latte in parti uguali. La ricetta verrà completata con l’aggiunta di un po’ di radicchio leggermente stufato in padella in modo che resti leggermente croccante. Insomma, una vera delizia!

    0 0

    Pubblicato in: , , , , ,

    [galleria id="3211"] Oggi prepareremo la kofta, la ricetta delle polpette mediorientali. Questa ricetta è proprio adatta per gli amanti della carne. Sono delle polpette di origine mediorientale a base di agnello oppure a base di carne mista di agnello e manzo. Il sapore è molto ricco e deciso sia per il tipo di carne che viene utilizzata sia perché la carne è arricchita con varie spezie come da tradizione. Inoltre queste polpette sono arricchite con la menta per cui hanno un sentore molto fresco. Le polpette vengono servite su uno spiedino e vengono accompagnate da verdure e salse tra cui sono deliziose la salsa yogurt o la tzatziki.

    0 0
  • 03/30/15--08:08: Ricetta kofta

  • Oggi prepareremo la Kofta: la ricetta delle polpette mediorientali. Questa ricetta è proprio adatta per gli amanti della carne. Sono delle polpette di origine mediorientale a base di agnello oppure a base di carne mista di agnello e manzo. Il sapore è molto ricco e deciso sia per il tipo di carne che viene utilizzata sia perché la carne è arricchita con varie spezie come da tradizione. Inoltre queste polpette sono arricchite con la menta per cui hanno un sentore molto fresco. Le polpette vengono servite su uno spiedino e vengono accompagnate da verdure e salse tra cui sono deliziose la salsa yogurt o la tzatziki.


    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [galleria id="3213"] La ricetta degli ovetti di cioccolato ripieni è davvero semplicissima e in pochi minuti potrete realizzare degli sfiziosi dolcetti perfetti per la Pasqua o per i vostri bimbi. Per la ricetta potete utilizzare degli ovetti già pronti oppure prepararli direttamente in casa. Anche il ripieno può essere personalizzato a seconda dei gusti. La ricetta prevede una farcitura con una deliziosa crema al formaggio (simile a quella della cheesecake), ovviamente, potete preparare tantissime varianti utilizzando i vostri ingredienti preferiti. Come sempre spazio alla fantasia! Per qualche idea e spunto date anche un’occhiata alla fotogallery.

    0 0


    La ricetta degli ovetti di cioccolato ripieni è davvero semplicissima e in pochi minuti potrete realizzare degli sfiziosi dolcetti perfetti per la Pasqua o per i vostri bimbi. Per la ricetta potete utilizzare degli ovetti già pronti oppure prepararli direttamente in casa. Anche il ripieno può essere personalizzato a seconda dei gusti. La ricetta prevede una farcitura con una deliziosa crema al formaggio (simile a quella della cheesecake), ovviamente, potete preparare tantissime varianti utilizzando i vostri ingredienti preferiti. Come sempre spazio alla fantasia! Per qualche idea e spunto date anche un'occhiata alla fotogallery.


    0 0

    Pubblicato in: , , , ,

    [multipage] Oggi vedremo insieme 10 antipasti per Pasqua facili e veloci. Iniziare un pasto è sempre molto importante perché è la prima impressione che si da ai propri ospiti. Il pranzo di Pasqua è un evento importante da passare con la famiglia e potete iniziare preparando degli antipasti semplici ma gustosi. Vi consigliamo di iniziare il vostro pasto con qualcosa di leggero visto che i pranzi in famiglia sono in genere abbondati e per lasciare anche un po’ di spazio ai dolci pasquali. Inoltre vi consigliamo di utilizzare colori e cibi primaverili e tipici di questa festa. [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , , , , ,

    [galleria id="3215"] Oggi vi proponiamo la ricetta della cuddura cull’ova, un delizioso dolce siciliano che di solito viene preparato per la Pasqua. Per questa ricorrenza la tradizione vuole che in Sicilia venga preparata la cuddura, un tipico dolce che viene decorato con uova intere e zuccherini colorati. La cuddura cull’ova può essere anche arricchita con una deliziosa glassa preparata con albume montato a neve, zucchero e succo di limone. Tipicamente la cuddura ha una forma circolare, ma è solito conferire al dolce altre forme come: il cestino (panarieddu) per augurare abbondanza, il cuore per la persona amata, il galletto o la colomba per i ragazzi e la bambola (pupa) per le ragazze.

    0 0


    Oggi vi proponiamo la ricetta della cuddura cull'ova, un delizioso dolce siciliano che di solito viene preparato per la Pasqua. Per questa ricorrenza la tradizione vuole che in Sicilia venga preparata la cuddura, un tipico dolce che viene decorato con uova intere e zuccherini colorati. La cuddura cull’ova può essere anche arricchita con una deliziosa glassa preparata con albume montato a neve, zucchero e succo di limone. Tipicamente la cuddura ha una forma circolare, ma è solito conferire al dolce altre forme come: il cestino (panarieddu) per augurare abbondanza, il cuore per la persona amata, il galletto o la colomba per i ragazzi e la bambola (pupa) per le ragazze.


    0 0

    Pubblicato in: , , , , , , , , , ,

    [multipage] Oggi vi proponiamo 10 ricette regionali per la Pasqua da non perdere. Le ricette della tradizione italiana preparate in occasioni importanti come un pranzo di Pasqua sono molte e sono davvero buonissime. Rimanere su una cucina tradizionale in questa occasione è un modo per unire la famiglia anche nei gusti. Tuttavia potete comunque ingegnare la vostra fantasia e rivisitare qualche piatto in chiave più moderna e in base ai vostri gusti personali. Potete realizzare un pranzo di Pasqua con le ricette tradizionali della vostra regione oppure potete proporre ai vostri ospiti un mix di ricette provenienti da varie regioni. Non vi resta che provarci! [/multipage]

    0 0

    Pubblicato in: , , ,

    [galleria id="3217"] L’agnello in umido è la ricetta di un delizioso secondo piatto che viene preparato con ingredienti semplici e genuini. La preparazione della ricetta è abbastanza semplice: rosolate l’agnello in una casseruola, sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per 2-3 ore aggiungendo il brodo vegetale. Per un risultato più gustoso è opportuno preparare il brodo vegetale in casa, ma potete utilizzare anche quello già pronto. Ovviamente, potete personalizzare la ricetta aggiungendo o eliminando qualche ingrediente. Per scoprire tante varianti, anche etniche, dell’agnello in umido sfogliate la fotogallery!

older | 1 | .... | 176 | 177 | (Page 178) | 179 | 180 | .... | 244 | newer